Oggi mi trucco così

Fondotinta Scuro

MAKEUP by MAX FACTOR COLOUR EFFECTS SUMMER 2010

Oggi ho ho voluto replicare il trucco proposto da Rajan Tolomei durante l’incontro organizzato da Max Factor per la presentazione della nuova collezione Max Effect collection summer 2010

E’ un look abbastanza facile da realizzare perché, udite udite, l’ombretto e il phard si stendono con le dita!

Viso

Ho steso il fondotinta Second Skin colore Warm Almond su tutto il viso con una spugnetta in lattice, poi ho delineato i chiaroscuri del viso con il fondotinta second Skin color Caramel sfumandolo con l’aiuto della spugnetta dalla tempia fin quasi all’ala del naso.
Ho applicato un tocco di cipria con un pennello solo sulla zona t (fronte, naso, mento) in modo da dare più naturalezza al viso che in estate è sempre un po’ più lucido.
Consiglio:
Il fondotinta deve essere sfumato con movimenti che vanno verso l’esterno.
Come fare a capire dove dobbiamo sfumare il fondotinta più scuro? basta mimare un bacio con le labbra e applicare una goccia di fondotinta sulla piega che si forma nella guancia e sfumare poi verso la tempia.

Occhi

Ho scelto l’ombretto Max Effect Trio (n. 7 Over the Ocean) per 3 motivi:

  • adoro l’azzurro e il blu
  • questi colori mi ricordano l’estate
  • il blu è un colore molto elegante adatto a tutte le carnagioni e a tutti i colori di occhi

Come vi avevo anticipato ho applicato l’ombretto con le dita.
Prelevate l’ombretto più scuro con un polpastrello, passattelo sulla palpebra mobile con un movimento verticale, come si fa con il pennello, in modo da colorarla tutta, poi sfumate con le dita con movimenti orizzontali senza mai staccare la punta del dito dall’occhio in modo da ottenere una stesura uniforme; sfumate andando un po’ oltre l’attaccatura della palpebra fissa con quella mobile.
Con un’altro polpastrello pulito prelevate un po’ di colore azzurro e stendetelo sulla parte interna dell’occhio dall’angolo interno alle sopracciglia, in modo da illumminare l’occhio.
Con un altro polpastrello pulito prelevate il colore più chiaro e stendetelo sotto l’arcata sopraccigliare sfumando bene  da metà della palpebra fissa verso la tempia andando anche oltre le sopracciglia in modo da dare un’impressione di maggiore ampiezza.
Per dare maggiore intensità allo sguardo ho applicato due mascara uno volumizzante False lash effect alla base delle ciglia e uno allungante, il nuovo Lash Extension Effect versione Waterproof,  sulle punte.
Consiglio:
Applicate sulle punte delle ciglia il nuovo mascara Lash Extension Effect in versione classica o waterproof con movimenti dall’alto verso il basso in modo da ottimizzare al massimo l’effetto allungante. Potete effettuare più di una applicazione fino ad ottenere il risultato desiderato senza paura di incollare le ciglia tra loro grazie al nuovo applicatore.

Guance

Per colorare le guance con un effetto naturale,  utilizzate il fard in crema Creamy blush Maxfactor (n.07 soft cardinal) prelevandone un piccola quantità con le dita pulite e applicandolo al livello dello zigomo più o meno al centro della guancia e poi sfumate con le dita
Consiglio:
Sfumate il blush con movimenti verso il basso e verso l’esterno.

Labbra

Ho applicato il nuovo gloss Curve vibrant effect ( n.10 naughty but nice)
Consiglio:
Tutti i nuovi gloss Max Factor sono trasparenti anche i colori che sembrano più accesi e intensi. Non abbiate quindi paura di abbondare, inoltre grazie al nuovo applicatore stendere il lucido è facilissimo anche senza l’aiuto di uno specchio.

Il tocco finale

Applicate un po’ di lucido trasparente Vibrant curve gloss (n.01 understated) anche sulle sopracciglia con l’apposito pettinino, per lucidarle e disciplinarle

Tempo di realizzazione trucco: 15 minuti.
Difficoltà: media.

foto by Piero Tagliapietra (HAGAKURE)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>