MANICURE

img_manicure_copertina

Prima di capire come barcamenarci con colori e tecniche di applicazione dello smalto credo sia bene sapere come avere cura delle nostre mani.


La mano è il nostro biglietto da visita

perché riflette la nostra immagine. Amiamo vestirci bene, truccarci, acconciarci i capelli, indossare bei gioielli ma se infiliamo un prezioso anello in un dito di una mano trascurata abbiamo rovinato l’insieme.

La mano deve avere la pelle liscia, morbida e le unghie devono essere sempre curate, corte o lunghe che siano; ciò non significa mettere solo lo smalto ma occuparsi del benessere complessivo della mano, a partire dalla morbidezza della pelle fino all’aspetto delle unghie; solo in fase conclusiva ci occuperemo del tipo di colore da applicare e come applicarlo.

LA CURA DELLE MANI

Prima di tutto bisogna togliere bene lo smalto vecchio, quindi si passa

alle cuticole stendendoci sopra della crema (va bene quella per le mani) o dell’olio (ne vendono di appositi), quindi con un bastoncino di legno d’arancio
(si trova in tutte le profumerie) preferibilmente avvolto in un batuffolo di cotone si spinge verso la mano la cuticola; le cuticole scompaiono lasciando l’unghia più pulita e dai contorni ben definiti; quindi si stende la crema per le mani con un bel massaggio.

A questo punto si prepara una ciotola di acqua tiepida con un cucchiaio di olio di mandorla (oppure di oliva) e mezzo limone spremuto (fenomenale nello sbiancare le unghie), o in alternativa potete anche usare le pasticche effervescenti per pulire le dentiere, vi si immergono solo le punte delle dita per almeno 5 minuti, se avete tempo 15 minuti sarebbe preferibile.

Questa operazione serve per ammorbidire sia le mani che le unghia e predisporle in tal modo alla lavorazione. Asciugare le mani e sgrassare l’unghia dall’olio con un pennellino a setole corte oppure con del cotone.

LIMATURA

Le unghie così ammorbidite e lucidate possono essere facilmente limate. Si tratta della fase più importante, perché la lima serve a dare la forma alle unghie, che a loro volta determinano la forma delle mani.

Attenzione l’unghia si lima, non si taglia quindi non dobbiamo mai usare le forbicine perché tendono a rovinare e a rompere le unghia, inoltre l’uso della lima evita di commettere errori irrimediabili: possiamo facilmente aggiustare un angolo smussato male ma una linea recisa brutalmente con le forbicine è un altro paio di maniche!


Come utilizzare la lima
:
l’importante è usarla sempre nella stessa direzione, dall’esterno verso l’interno con movimenti orizzontali; evitate i movimenti avanti e indietro perché sottopongono l’unghia ad uno stress e aumentano il rischio di romperla e sfaldarla.


La forma che possiamo dare alle ns. unghie dipende dalla grandezza e dalla lunghezza delle unghia stesse oltre che dalla forma e lunghezza delle ns. mani.

Di volta in volta, sarà possibile optare per varie forme più o meno rotonde o quadrate. In caso di mani corte è preferibile che la lunghezza delle unghie sia maggiore per conferire più slancio alle dita. Mentre quando si hanno mani sottili con dita lunghe sarà più opportuna una lunghezza inferiore.
Quali sono le forme che possiamo utilizzare? di seguito un piccolo elenco:

  • Ovale
    Femminile, richiede poca manutenzione. È la forma ideale per chi ha le unghie grandi, perché ne alleggerisce l’aspetto e le rende più delicate.
  • A mandorla E’ la forma più classica, leggermente appuntita, ma non è molto resistente. Dà alle dita un aspetto affusolato ed è indicata per le unghie corte (di cui, però, non favorisce la crescita).
  • Rotonda Perfetta per unghie naturalmente corte, è resistente e facile da realizzare.
  • Quadrata Basta limare la punta dell’unghia in modo lineare, senza alcuna curvatura. Sulle unghie corte dà alla mano un aspetto pesante, mentre slancia quelle lunghe ed è un’ottima base per soluzioni creative e disegni.
  • Appuntita
    Facile da realizzare, rende però le unghie particolarmente fragili. Questa forma è attualmente molto in voga negli Stati Uniti.

Vi rimando al prossimo post per vedere come preparare le unghie all’applicazione dello smalto e la tecnica di applicazione, nel frattempo esercitatevi un pò con questo giochino.

Buon Divertimento!

Fonte foto:  Cosmo2

One Trackback

  1. By Summer MakeUp Contest on 30 giugno 2010 at 23:29

    [...] completare il makeup ho applicato lo smalto Akzent n. 18 rosso scuro. [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>