L.I.L.Y, Eau de Parfum and…make up

lyly_cop

La prima cosa che mi ha attrato di questo profumo di  Stella Mc Cartney è il design del flacone.

Semplice, elegante, lineare.

L’antico che si sposa al moderno: vetro smerigliato  racchiuso in una cornice rettangolare di metallo argentato.

La forma, un ovale dentro un rettangolo.

La fragranza è particolare un po’ maschile e femminile grazie alle  note del muschio di quercia e del tartufo mischiato alla freschezza del mughetto e dei fiori bianchi e in più una nota frizzante grazie al pepe nero.

Stella Mc Cartney per la creazione di questa fragranza  si è ispirata alla sua adolescenza passata nella campagna inglese, ai suoi ricordi felici legati a quel periodo, a sua madre.

Il nome della fragranza è il soprannome che il padre aveva dato alla madre L.I.L.Y., Linda I love you.

Quando ho provato questo profumo mi è subito venuto in mente un make up look realizzato qualche settimana prima per Cosmopolitan.it che ha come protagonista il rosa e il grigio.

Un make up delicato e sofisticato allo stesso tempo, fresco e  accattivante adatto ad ogni momento della giornata.

Per realizzarlo ho usato questi prodotti:

Fondotinta Smooth Effect Max Factor, 45 Ivory
Cipria in polvere Pink HD MWW4U
Ombretti in crema Shimmering cream eye color Shiseido, WT901 e PK302
Ombretto Pure Color Gelée Powder EyeShadow  Estée Lauder, Cyber silver
Matita occhi nera Aegyptia
Ombretto per sopracciglia Form a Brow kit eyeshadow Senna, Natural
Mascara False Lash Effect Max Factor
Cipria in polvere colorata, Pink Angel Face MWW4U
Blush MWW4U, 005
Matita labbra Double Wear Estée Lauder, Tearose
Gloss Pure color Estée Lauder, Star ruby

Per vedere come ho realizzato questo make up look guardate il video.

Il profumo L.I.L.Y è in vendita in esclusiva da Sephora.

Credits:

Foto make up look: Matteo Campanella

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>